La mesoterapia antalgica

La mesoterapia antalgica

La mesoterapia è una tecnica terapeutica basata sulla somministrazione di un farmaco per via microiniettiva, in un’area cutanea prossima alla regione anatomica da trattare. Il vantaggio di tale metodica consiste nel poter utilizzare ridotte dosi di farmaco che diffondono nei tessuti sottostanti l’area di inoculazione, giungendo nelle sedi interessate da processi infiammatori. Si evita pertanto la somministrazione farmacologica per via sistemica riducendo i potenziali effetti collaterali.

Il trattamento mesoterapico risulta essere praticamente indolore in considerazione della piccola dimensione degli aghi e della possibilità di utilizzo di minime dosi di anestetico locale nella miscela farmacologica iniettata.

La mesoterapia può essere utilizzata in associazione ad altri trattamenti in particolare in ambito riabilitativo con potenziamento sia dell’effetto derivante dal trattamento fisioterapico che dal trattamento farmacologico stesso.

La mesoterapia antalgica è una tecnica terapeutica utilizzata per la risoluzione di patologie dolorose a carico di numerosi distretti dell’apparato muscolo-scheletrico in corso di patologie diverse:

  • Tendiniti (periartriti scapolo-omerali, epicondiliti, tendiniti rotulee ed Achillee)
  • Contratture muscolari in genere
  • Traumi contusivi
  • Osteoartrosi, in particolare se associata a contrattura muscolare (es. cervicalgie muscolotensive)